Un robot non si giudica a scatola chiusa: FIRST Robotics prepara al futuro

Soprannominata "Lo sport di squadra per la mente", la FIRST Robotics Competition (FRC) permette agli studenti di unire l'emozione e la competitività dello sport con il rigore della scienza e della tecnologia. Rispettando regole ferree e risorse e tempistiche limitate, diverse squadre di studenti devono affrontare la sfida di raccogliere fondi, realizzare il "marchio" della squadra, affinare le loro abilità di lavoro di gruppo e costruire e programmare dei robot per eseguire attività prestabilite, in competizione con altri partecipanti. Per gli studenti, si tratta di un'esperienza molto vicina al mondo dell'ingegneria.

Digi-Key è fiera di essere un Diamond Supplier per FIRST Robotics e offrire mentori alle squadre locali. Quest'occasione ci permette di venire contagiati dall'entusiasmo degli studenti per l'ingegneria e aiutarli nella scelta di potenziali percorsi lavorativi nei settori della tecnologia e dell'ingegneria.

Uno dei frutti di questo mentoraggio è Michael McGrath, tecnico elettronico presso Digi-Key ed ex-partecipante di FIRST Robotics. Michael si misurò nella FIRST alle scuole superiori per via del suo innato interesse nella lavorazione dei metalli.

"Fu un mix tra alcuni videogiochi che mostravano armature antiche di ogni foggia e meraviglie meccaniche realmente esistenti ad accendere in me l'interesse per la lavorazione dei metalli. I miei amici delle superiori mi parlarono di un club dove si potevano costruire dei robot, e io la presi come un'opportunità per imparare qualcosa di nuovo sulla lavorazione dei metalli e la meccanica. E così, FIRST fu il mio trampolino di lancio nel mondo delle macchine e nell'automazione".

Forse starete pensando: "In che modo un interesse per la meccanica e l'automazione può aprire a qualcuno le porte di un'azienda specializzata in componenti elettronici?" È proprio così: l'importante è avere le conoscenze giuste.

"Alcuni mentori Digi-Key per la squadra notarono il mio interesse nell'approfondire lo studio dell'elettronica e mi parlarono di una borsa di studio offerta da Digi-Key dove mi avrebbero dato un lavoro part-time e aiutato a sostenere le spese del college di elettronica della zona in cui vivevo".

Il Programma borsa di studio tecnica permise a Michael di seguire un corso di Tecnologie elettroniche - Sistemi automatizzati. Michael scoprì presto che il tempo passato a contatto con l'ingegneria meccanica e l'elettrotecnica con FIRST lo aveva preparato adeguatamente per le sue mansioni future presso Digi-Key.

"Come parte di una piccola squadra FIRST Robotics, ho accumulato molta esperienza in tutti gli ambiti della progettazione, costruzione e guida dei robot. Mi affascinava il modo in cui potevamo controllare i robot, e fu questo a far nascere in me la curiosità per l'elettronica. Molte delle capacità che ho iniziato ad acquisire durante la mia esperienza FIRST - lavorare in un gruppo, la lavorazione a macchina, l'uso del CAD, il controllo motori, il cablaggio ecc. - sono utili nel mio lavoro di tutti i giorni nell'elettronica e nell'automazione".

Partecipare a FIRST Robotics non è un'opportunità preziosa solo per chi è interessato all'ingegneria. L'esperienza maturata va ben oltre gli interessi per una futura carriera. Michael ha voluto illustrarci altri benefici che ha tratto da FIRST.

"Ho trovato nuovi amici. Mi sono sentito immerso in un ambiente che faceva luce sull'elettronica meccanica e sull'elettrotecnica. Ho imparato a lavorare in modo produttivo in un gruppo dove tutti eravamo interessati e motivati a dare il massimo per raggiungere un obiettivo comune. Ne è valsa davvero la pena".

Per quelli ancora indecisi a unirsi a una squadra locale di FIRST Robotics, Michael ha un consiglio:

"Se non avete ancora le idee ben chiare riguardo ai vostri interessi, FIRST è un modo per imparare molto su tanti campi diversi che un giorno potrebbero anche diventare il vostro percorso professionale".

FIRST è un'esperienza pratica che offre ai giovani l'opportunità di provare per un giorno a mettersi nei panni di un ingegnere. Questo tipo di esperienze sul campo sono in grado di accendere una passione per la tecnologia in grado di cambiare la vita, e Digi-Key è felice di sostenere un'opportunità tanto unica per la nostra futura generazione di ingegneri.

Informazioni su questo autore

Image of Kayla Krosschell

Kayla Krosschell lavora come PR & Marketing Communications Specialist ed è entrata a far parte del team di Digi-Key Electronics nel 2013. Ha conseguito un Bachelor of Arts & Sciences in Mass Communications and Media Studies presso la University of North Dakota, presso cui ha fatto parte della Public Relations Society of America (PRSA). Nel suo ruolo attuale si occupa di comunicati stampa, relazioni con i media, campagne di marketing integrate, redazione e correzione di bozze editoriali, pubblicitarie e web, oltre che di programmi sociali per la comunità. Nel suo tempo libero, Kayla assiste agli eventi atletici di UND e apprezza ogni tanto una birra artigianale.

More posts by Kayla Krosschell