Trovare un condensatore elettrolitico di ricambio

Tipico condensatore elettrolitico in alluminio a montaggio superficiale

Chiunque si occupi della ricerca guasti in genere inizia dal controllo dei condensatori. I condensatori sono tra i componenti elettronici più comuni. Esistono condensatori di innumerevoli tipi, forme, dimensioni e specifiche. Questo articolo si concentrerà però sui condensatori elettrolitici in alluminio e su come individuare quello di cui si ha bisogno incrociando i dati efficacemente.

Il primo passo è identificare il condensatore avariato e leggere correttamente le specifiche stampate sul suo coperchio superiore o laterale. La maggior parte avrà l'indicazione di capacità elettrica, tensione, il marchio del produttore e una designazione per il conduttore (o piazzola) negativo, se polarizzato.

Sui condensatori elettrolitici in alluminio la capacità, che sia in etichetta o meno, viene indicata in μF. La tensione a volte è indicata con "V" insieme alla cifra. Nel caso del montaggio superficiale, spesso per rappresentare la tensione sarà stampigliato un codice. Per maggiori informazioni su come decifrare questi codici, fare clic qui. Un altro tipo di informazione riguarda la temperatura nominale di esercizio in gradi Celsius. È possibile individuare visivamente se il condensatore è a foro passante, con conduttori che sporgono da sotto (o dai lati, se assiali), oppure se è a montaggio superficiale, se sul fondo del componente sono presenti delle piazzole.

Uno dei problemi che emergono spesso quando si cerca di individuare il condensatore corretto incrociando i dati è dovuto al fatto che non viene selezionato un intervallo di tensione. È corretto scegliere un condensatore con una tensione nominale più elevata dell'originale, dato che comunque si caricherà e scaricherà come richiesto nel circuito. Per andare sul sicuro, non selezionarne mai uno con una tensione inferiore, a meno che non si sappia che il circuito è progettato per gestire questa situazione.

In un condensatore a foro passante, nella maggior parte dei casi una spaziatura diversa tra i conduttori non è dannosa, se sono simili, perché si può intervenire sui conduttori stessi per adattarli. Ma spetta all'utente determinarlo, caso per caso. Se il condensatore è a montaggio superficiale, assicurarsi di misurare la spaziatura in modo che le piazzole si allineino con la scheda.

Dopo aver messo in luce tutte le specifiche necessarie, osservate il video seguente per una dimostrazione su come selezionare un condensatore incrociando i dati sul sito Web Digi-Key. Vengono dati alcuni suggerimenti e trucchi che facilitano in genere la ricerca e anche la navigazione nel sito.

Per una trattazione più approfondita, fare riferimento all'argomento nel nostro forum. https://forum.digikey.com/t/finding-a-replacement-electrolytic-capacitor/1709

Informazioni su questo autore

Image of Ashley Awalt

Ashley Awalt, Applications Engineering Technician, lavora in Digi-Key Electronics dal 2011. Ha conseguito una laurea tecnico-scientifica in Electronics Technology & Automated Systems presso Northland Community & Technical College attraverso il programma di borse di studio Digi-Key. Nel suo ruolo attuale assiste nella creazione di progetti tecnici unici, documentando il processo e partecipando alla produzione di video multimediali dei progetti. Nel tempo libero, ad Ashley piace - ohhh, cos'è il tempo libero per una mamma?

More posts by Ashley Awalt