EUR | USD

EMC - Conformità alla compatibilità elettromagnetica

Il test di compatibilità elettromagnetica (EMC) e la relativa conformità sono un requisito obbligatorio e necessario perché i prodotti rispettino le normative. Con i test EMC, un produttore garantisce il corretto funzionamento e la compatibilità delle apparecchiature elettriche nel proprio ambiente elettromagnetico, limitando gli effetti indesiderati quali le interferenze elettromagnetiche, sia generate che assorbite dal dispositivo. Il test EMC permette di migliorare le prestazioni del prodotto e ridurre i costi dovuti alla mancata conformità. Le misurazioni EMC indicano la capacità dei sistemi di funzionare in modo soddisfacente nel proprio ambiente elettromagnetico.

(Immagine per gentile concessione di Instrumentation Technologies)

Quali sono le sfide EMC?

Per garantire che i vostri prodotti rispettino le normative, Instrumentation Technologies vi aiuta a pianificare il dispositivo, fin dalla concezione iniziale. Nel processo di sviluppo, la pianificazione precoce si traduce in una maggiore garanzia di conformità. Una consulenza per progettare ai fini della compatibilità elettromagnetica nelle prime fasi del processo garantirà che il vostro dispositivo sia conforme alle norme EMC ed eviterà rilavorazioni. Abbiamo dimostrato in molti progetti che questo approccio riduce i costi dovuti alla mancata conformità, sia per quanto riguarda i tempi che le spese. Inoltre, se vi trovate in una situazione di stallo nel processo di certificazione, possiamo aiutarvi a sbloccarla e risolverla, riducendo al minimo le perdite legate al blocco del prodotto. Possiamo inoltre fornire simulazione di collegamenti digitali ad alta velocità su PCB, utilizzando i parametri IBIS dei componenti elettronici e i dati del progetto reale di routing sulla PCB. Disponiamo dei mezzi e delle conoscenze per misurare le proprietà dei singoli componenti del circuito stampato (impedenze, adattamento di impedenza) e le prestazioni delle antenne integrate nei dispositivi (misuriamo il modello di irraggiamento dell'antenna e la sua efficienza).

Misure per ottenere la conformità EMC

Vi sono molti approcci per far rientrare un dispositivo di nuovo sviluppo o non conforme all'interno dei limiti prestabiliti. Di seguito ne sono elencati alcuni di quelli che utilizza Instrumentation Technologies:

  • Progettazione adeguata della scheda a circuiti stampati (architettura di alimentazione e filtraggio della potenza, numero di livelli utilizzati, dettagli del layout, separazione dei componenti costitutivi problematici, ecc.). Pianifichiamo progettazione e potenziali regolazioni e ci assicuriamo che il progetto della PCB sia implementato in modo appropriato.
  • Determinazione dell'integrità del segnale tramite simulazioni.
  • Progettazione meccanica ed elettrica idonea per gli involucri.
  • Interconnessione appropriata dei sottosistemi in considerazione dei requisiti EMC.
  • Separazione dei sottosistemi: prevenzione delle radiazioni indesiderate all'interno del dispositivo che include, se necessario, una schermatura aggiuntiva contro le radiazioni elettromagnetiche.
  • Riduzione della larghezza di banda (filtraggio).

Casi speciali in cui l'apparecchiatura può emettere energia elettromagnetica

In questi casi, siamo di fronte a trasmettitori o ricetrasmettitori che rientrano nella categoria dei dispositivi radio, soggetti alla direttiva sulle apparecchiature radio (RED) che riguarda anche i ricevitori radio. Esempi tipici di questo tipo di apparecchiature includono dispositivi con moduli di comunicazione radio incorporati (LoRa, modem dati a banda stretta, GSM/GPRS/EDGE/LTE, ricevitori GPS).

Prestiamo particolare attenzione ai seguenti dispositivi:

  • Transceiver (con antenne incorporate o esterne, a dimensione standard o miniaturizzate)
  • Dispositivi IoT con antenna sulla scheda a circuiti stampati
  • Dispositivi in cui vengono controllati i parametri di comunicazione per garantire la conformità (sensibilità del ricevitore, immunità ai disturbi, efficienza e modello di irraggiamento dell'antenna).

Molte delle misurazioni che precedono i controlli vengono eseguite internamente, in base alla fase di test per il determinato tipo di apparecchiatura. Per i risultati delle misure ufficiali, lavoriamo a stretto contatto con laboratori di test accreditati.

Informazioni su questo autore

Uroš Jerman ha conseguito una laurea magistrale nel 2016 presso l'Università di Lubiana, Facoltà di Ingegneria Elettrica, da cui ha conseguito anche la laurea triennale in Ingegneria Elettrica nel 2008. Come formazione aggiuntiva, ha completato il GMP (General Management Program) presso la IEDC-Bled School of Management (2017). Lavora per I-Tech dal 2016 ed è attualmente alla guida delle soluzioni industriali, responsabile dello sviluppo di soluzioni di DAQ ad alta velocità nei settori di test e misurazione, aerospazio, automotive, energia e altri.

More posts by Uroš Jerman