Sensore radar A111 di Acconeer


Esistono diverse potenziali soluzioni per migliorare le capacità dei numerosi dispositivi che utilizziamo quotidianamente. Oggi, la capacità più comune richiesta per molti dispositivi è l'autonomia. Tutti vogliono dispositivi intelligenti, a guida autonoma, autopulenti, che si caricano da soli, ecc. Perché un qualsiasi dispositivo sia dotato di queste capacità deve prima riuscire a "percepire" ciò che lo circonda.

Acconeer è un'azienda svedese e ha sviluppato un singolo chip con capacità di percezione sensoriale, percezione della profondità, rilevamento del movimento e molto altro. Questo chip è stato progettato in un piccolo contenitore studiato per facilitare lo sviluppo del dispositivo finale desiderato. Il chip A111 ha il potenziale per risultare idoneo per molte applicazioni come quelle automotive, dei beni di consumo, dei dispositivi di salute e fitness, di robotica e non solo.

Lo sviluppo necessario per portare sul mercato una tecnologia come questa non è di poco conto. Acconeer ha fatto gran parte del lavoro realizzando una piattaforma di sviluppo, XR112 e XC112, che consente all'utente di progettare la funzionalità del proprio prodotto finale utilizzando Raspberry Pi. Questa piattaforma di sviluppo di Acconeer non è così semplice come un prodotto plug-and-play, perché per iniziare richiede conoscenze generali in materia di programmazione. Per venire in soccorso anche in questo caso, Acconeer ha messo a disposizione sia una guida introduttiva che un video introduttivo.

Quando ci si accosta a tutto questo hardware, sarà molto importante abbinarlo al software corretto sul sito Web Acconeer. La prima piattaforma di sviluppo è stata la combinazione di XR111 e XC111, mentre quella più recente è la XR112 e XC112 ricordata sopra. Ogni combinazione ha il proprio software. Un'altra cosa a cui prestare attenzione se si usa la combinazione XR112 e XC112 è l'orientamento del cavo in dotazione. Il lato blu del cavo deve essere rivolto verso l'alto a entrambe le estremità. Per qualsiasi domanda, visitare il TechForum Digi-Key.

Informazioni su questo autore

Travis Weesner, Associate Applications Engineering Technician presso Digi-Key Electronics, è in Digi-Key dal 2008, e si è recentemente trasferito nella sua attuale posizione in cui è responsabile dell'assistenza tecnica ai clienti di tutto il mondo. In precedenza, era Supplier Pricing Specialist per i prodotti a semiconduttore, facendo esperienza nelle applicazioni per semiconduttori nello specifico dominio della memoria e dei microcontroller. Travis ha conseguito una laurea in sistemi automatizzati di tecnologia elettronica. Sebbene si orienti sui semiconduttori, ha il sospetto che i sensori e l'automazione siano l'onda da cavalcare in futuro.

More posts by Travis Weesner